• 26 MAR 20
    • 0

    Quanto ci vuole per non essere più infetti per gli altri?

    Buongiorno ho 72 anni e sono in casa dal 10 marzo. Ritengo di essere a posto ma, se fossi asintomatico, dopo quanto tempo avrei realizzato gli anticorpi necessari per non essere più soggetto che può contagiare altre persone? Risponde il Prof. Pedone

    La contagiosità in casi accertati di infezione da coronavirus potrebbe durare per diversi giorni dopo la fine dei sintomi. Nel caso di soggetti con infezione confermata ma asintomatici, è necessario ripetere il tampone per verificarne la negativizzazione.

    Leave a reply →